Attività al tempo del covid!

Cari amici che con tanto affetto seguite questo nostro sito e la pagina Facebook

Questo purtroppo sarà un anno molto difficile per tutti: il covid ci ha obbligati a modificare profondamente le nostre abitudini e la nostra idea di svago e divertimento. Come per ogni altra attività, anche l’Associazione è costretta a rivedere tutto quanto programmato, ed al momento, a cancellare tutte le iniziative già messe in cantiere. Potrebbe esserci la possibilità di qualche piccola iniziativa (potrebbe) ma, al momento, rimane solo una speranza più che un’ipotesi (speranza legata al fatto che la realizzazione di una nostra iniziativa sarebbe possibile solo se si potessero riaprire tutta una serie di attività di vitale importanza per la collettività)!

Alla luce di questi fatti ci stiamo dando da fare pubblicando alcuni video (realizzati con mezzi e competenze tecniche limitati a “quel che abbiamo in casa”) e ricerche, nel tentativo di riuscire a tenervi compagnia in questo periodo di isolamento forzato.

Abbiamo iniziato con la visita virtuale alla mostra presso la Torre di Montecenere dello scorso anno (video presente sul ns. canale YouTube) ed inaugurato una nuova pagina intitolata “Architettura del Castello di Montecuccolo nel corso dei secoli”: sarà composta da vari capitoli, che descriveranno il Castello e la sua evoluzione. Ogni capitolo sarà supportato dal relativo album di immagini. A breve il secondo capitolo riguardante le cerchie murarie.
Sempre a proposito del Castello abbiamo creato un video composto da disegni ed immagini che, in breve, descrivono l’evoluzione da semplice torre di avvistamento al Castello come lo vediamo oggi. Il titolo è “Il Castello di Montecuccolo attraverso i secoli” ed oltre che dalla sezione VIDEO del sito, potrete visionarlo da qui.

Nel nostro piccolo speriamo di fare cosa gradita e di riuscire a trasmettere la passione e l’entusiasmo che nonostante tutto, ci spinge a proseguire imperterriti in questa avventura!

il Frignano dei Montecuccoli

Oggi 339° anniversario della morte di Raimondo Montecuccoli!

Oggi 16 ottobre ricordiamo l’anniversario della morte di Raimondo Montecuccoli avvenuta nell’anno 1680 ovvero 339 anni fa.

Il Feldmaresciallo si trovava nella città austriaca di Linz e spirò nell’albergo “Aquila Nera” che si trova nella piazza centrale della città. I suoi visceri furono tumulati nella chiesa dei cappuccini di Linz dove, ancora oggi, si trova la lapide con lo stemma (l’ultimo pavullese che si è recato in visita ci segnala uno stato di abbandono e grave degrado della chiesa).

Il corpo dell’eroe d’Europa venne poi tumulato a Vienna presso la Chiesa dei nove cori angelici oggi in uso ad una comunità croata (rimane il mistero riguardo alla cripta, inaccessibile ai visitatori). A Montecuccoli dobbiamo essere riconoscenti non solo in quanto modenesi, ma come uno dei padri nobili dell’Europa, che difese tenendo assieme diverse nazionalità attraverso la comune appartenenza Cristiana. Operò nel cuore dell’Europa ma scrisse sempre in lingua italiana; a lui si deve la nascita della Scienza Militare.

Da 9 anni, l’associazione Il Frignano dei Montecuccoli promuove un progetto di realizzazione di un museo storico a lui dedicato presso il Castello di Montecuccolo, che lo vide nascere il 21 febbraio 1609 presso il Comune di Pavullo nel Frignano nell’Appennino Modenese

Durante il periodo estivo l’associazione ha collaborato alla Sagra di Montecuccolo del 9-10-11 agosto con i volontari della parrocchia di San Lorenzo organizzando una serie di camminate guidate attraverso i sentieri limitrofi e nei luoghi di interesse storico e architettonico come l’oratorio di Ca’ di Chino oltre alle visite guidate al Castello.