Galleria immagini

Possono essere inseriti commenti (solo da utenti loggati) e voti.

Home » Galleria immagini » Montecuccolo di una volta - immagini d'epoca

Fine '800

Il Castello di Montecuccolo come appariva prima del crollo del palazzo feudale in un incisione da “Montecucolo, Bozzetto storico descrittivo”di P.B. Casoli 1878. L'aspetto originale del castello, viene ulteriormente modificato nell’anno 1885 quando la torre viene convertita in campanile con l’apertura di quattro finestroni arcuati; una fotografia anteriore a quell'anno mostra ancora la torre nel suo aspetto originale. Infine intorno al 1899 avviene il restauro parziale della rocca a cura di Don Gaetano Bonvicini, il quale non curandosi di rispettare le antiche strutture, ne ricavò cinque o sei appartamenti che intendeva affittare. Si notano infatti, gli scuri di colore più chiaro, prima assenti. Le piccole finestrelle della rocca, furono trasformate in moderne finestre per rendere le stanze del maniero più luminose e meno anguste. Il tentativo di trasformare il castello in un albergo, fallì miserevolmente.
1899 Restauro

Primi del '900 (1902-1949)

Fotografie, cartoline, e disegni del Castello di Montecuccolo dal 1902 al 1949. Nei primi anni del’900 avviene il secondo crollo della dimora feudale, il muro superstite viene ricostruito pochi anni dopo ad un altezza pari ai due/terzi dell’originale.
1947

Anni '50 - '60

Gli anni '50 e '60 sono quelli che vedono il maggiore stato di abbandono e degrado del Castello. Una fotografia del 1957 mostra ancora il merlo supertite a lato della torre, ancora molto alto. Sulla parte superstite del Palazzo Feudale (quella un tempo chiamata palazzo nuovo), crolla il tetto. Il Castello è infestato dalla vegetazione e dai rampicanti che infestano sempre più le sue mura, provocando crolli su crolli. Nel 1961 il Comune acquista la Rocca, si apre allora, nella tenebra, un barlume di speranza per il recupero del Castello di Raimondo che all'epoca sembrava perduto per sempre!
1963 la decadenza