9.10.11 agosto 2019 week-end delle stelle di San Lorenzo a Montecuccolo

Sagra di Montecuccolo 9.10.11 Agosto 2019

Il week-end delle stelle cadenti al Castello di Montecuccolo nel Comune di Pavullo nel Frignano, eventi di #SanLorenzo.

Dopo il successo de La Storia in Festa, un altro week end ricco di eventi presso il borgo di #Montecuccolo (873 m.s.l.m.) a #PavullonelFrignano, targato Terra e Identità & Il Frignano dei Montecuccoli.

Il wee-end delle stelle cadenti sarà infatti contrassegnato dal ritorno della #SagradiMontecuccolo da venerdì 9 a domenica 11 a cura della parrocchia del borgo, con ricchi stand gastronomici a base di #Crescentine, #Borlenghi e #Polenta.

S. Messa e concerto del Coro Montecuccoli sabato alle ore 16 e processione e corpo bandistico domenica sempre alle 16.

Si parte dunque venerdì 9 alle ore 21 presso il Palazzo Ducale di Pavullo – Galleria dei sotterranei con la presentazione a cura di #TerraeIdentita’ dal titolo L’Ultimo Duca a Pavullo con il prof. Andrea Pini, Elena Bianchinibraglia e Paolo Rodolfo Carraro.

Il ricordo dell’ultimo Duca Francesco V° e della piramide da lui fatta erigere nei boschi di Montecuccolo, prosegue il giorno seguente con la prima #camminatadellapiramidediserradiporto gratuita organizzata da #IlFrignanodeiMontecuccoli alle ore 18 con partenza dal borgo e arrivo all’oratorio di #CadiChino. Alle 20:30 visita guidata in costume notturna al Castello di Montecuccolo a cura del Prof. Andrea Pini e del gruppo “Corte dei Montecuccoli”.

Le stelle cadenti sono invece protagoniste della prima #camminatadellestellediSanLorenzo” alle ore 22:30 dove con partenza dalla piazzetta della “campanella” si attraverserà il nuovo percorso illuminato del campo d’aviazione con lo sguardo rivolto alle stelle.

Domenica mattina l’appuntamento è alle ore 9:00 per la prima #camminatadiRaimondo” in direzione del Castello con la guida storica di Alessio Bononcini e Roberto Amadori. “Il Frignano dei Montecuccoli” sarà poi protagonista della visita guidata al Castello domenica alle ore 16.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*